SUTRI – Sfortunata vigilia di Capodanno per una pensionata quasi settantenne di Sutri che mentre si trovava nel bagno della propria abitazione è scivolata accidentalmente procurandosi la frattura del femore sinistro. Per fortuna la donna è riuscita a mettersi in contatto via web con un’amica residente in altra provincia che ha richiesto l’intervento dei carabinieri attraverso il 112.

Ricevuta la segnalazione, i militari del pronto intervento della Compagnia di Ronciglione si sono immediatamente recati nell’abitazione della donna che vive da sola e dopo aver forzato il portone di ingresso e la porta di accesso per poter entrare nell’appartamento l’hanno soccorsa affidandola poi alle cure del personale del 118 per il successivo trasferimento all’ospedale Belcolle di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email