I Carabinieri della Stazione di Capodimonte durante un servizio di perlustrazione hanno notato una ragazza appena maggiorenne che girava per il paese, pur abitando a Piansano.

I militari hanno deciso di sottoporla ad un normale controllo, poi seguito da una perquisizione, ed hanno scoperto che la giovane aveva con se due ovuli di hashish per un peso di 20 grammi, oltre che 220 euro in banconote di vari tagli probabilmente provento di spaccio.

La giovane è stata quindi condotta in Caserma a Capodimonte, dove gli è stata sequestrata la droga oltre alle banconote ed è stata denunciata per detenzione illecita di droga.