I Carabinieri della Stazione di Capodimonte unitamente ai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Viterbo, a seguito di una puntuale e mirata investigazione hanno denunciato un cittadino originario del Marocco ma residente a Capodimonte, perché è stato scoperto che ha recepito oltre 21.000 euro di reddito di cittadinanza senza averne diritto.

Il soggetto per rientrare nei parametri previsti per il beneficio, ha prima omesso di comunicare il reddito da lavoro dipendente del coniuge, e successivamente trovando lavoro anche lui, ometteva di comunicarlo. Scoperto dai Carabinieri della Stazione di Capodimonte è stato denunciato.