I carabinieri della stazione di Caprarola, attivati da una commerciante della zona, che aveva denunciato di avere venduto della merce ad un soggetto che aveva pagato con banconote false, si sono attivati e a seguito di attente indagini hanno individuato l’uomo, un pregiudicato di origini napoletane di circa 40 anni.

Effettivamente a seguito di approfondimenti investigativi, è risultato che il soggetto giorni prima aveva comprato merce per pochi euro, pagando con banconote false di 20 euro.

Quindi è stato identificato e denunciato dai carabinieri della stazione di Caprarola, alla Procura della Repubblica di Viterbo , per spendita di banconote false.