I Carabinieri della stazione di Bomarzo e della stazione di Grotte Santo Stefano, supportati  dal NORM della compagnia di Viterbo, al termine di un prolungato e articolato servizio  di osservazione e di pedinamento, hanno fermato due cittadini di origini rumene ma da tempo residenti in Italia.

I due erano in possesso di 13 grammi di marijuana divisa in dosi e pronta allo spaccio; sono stati immediatamente arrestati, la droga sequestrata.