VITERBO – È un cinquantenne italiano l’uomo che intorno alle 5 di martedì è andato a sbattere con la propria auto contro il cancello del Comando provinciale dei carabinieri di Viterbo danneggiandolo in maniera seria. I militari lo hanno identificato con un’indagine lampo che ha permesso di ricostruire gli ultimi spostamenti dell’uomo dopo la serata trascorsa in un night club della città.

 

Quando i militari hanno bussato alla sua porta, l’uomo ha ammesso le sue responsabilità e si è scusato. Poi ha detto ai militari di essere scappato perché nell’immediatezza del fatto ha avuto paura, ma che stava per recarsi in caserma per denunciare l’accaduto. Vistose le ammaccature e le striature di colore blu, il colore del cancello, riscontrate sull’autovettura dell’uomo.

 

DSC_0072

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email