TARQUINIA Nei giorni scorsi un uomo si è presentato presso il Commissariato di Tarquinia dichiarandosi vittima di un incidente stradale. In particolare riferiva che mentre stava percorrendo a piedi una strada sita nel comune di Tarquinia, un’ auto che sopraggiungeva alle spalle lo colpiva al braccio sinistro con lo specchio retrovisore esterno. Facendolo cadere a terra e procurandogli delle lesioni.

Il conducendo del mezzo non arrestava la marcia per prestare soccorso. Mentre lo specchio dell’auto che si era staccato dalla calotta che lo conteneva, cadendo a terra, veniva raccolto dal malcapitato che lo consegnava agli uomini del Commissariato.

L’uomo non era riuscito a rilevare il numero della targa. Ma forniva agli investigatori della Polizia di Stato un’accurata descrizione del mezzo.

A questo punto i poliziotti avviavano immediate indagini, condotte anche visionando gli impianti di videosorveglianza cittadini. A seguito delle quali riuscivano a risalire all’autore dell’increscioso episodio che veniva identificato quale l’autore del mezzo in questione che, da un successivo controllo, risultava essere privo dello specchio laterale destro.

L’uomo veniva quindi sottoposto agli accertamenti di rito e denunciato per lesioni colpose e omissione di soccorso.

Continueranno scrupolosi ed incessanti i servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato. Volti a stroncare ogni tipo di reato sul litorale viterbese.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email