auto carabinieri

 

PROVINCIA – I Carabinieri delle Stazioni di Soriano nel Cimino e Grotte S. Stefano, nel corso di servizi di controllo del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto un 34enne sardo domiciliato a Soriano nel Cimino, e un 26enne marocchino domiciliato a Grotte S. Stefano.

Sul primo, come riportato in una nota dell’Arma, pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Cagliari, dovendo espiare 6 mesi di reclusione per reati contro la persona, mentre il cittadino marocchino era ricercato poiché colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Trento. Gli arrestati sono stati associati alla Casa Circondariale di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email