VITERBO – “Si ritiene arrivato il momento per esprimere dei ringraziamenti e questa nota vuole poter giungere come musica alle orecchie di tutti coloro che transitando presso il Consorzio Stradale San Cataldo con espressione di civiltà e rispetto depone fiori con profumazioni e colori così elevati da rendere il paesaggio un vero quadro degno di valutazione di una casa d’aste.

Emanazione di essenze e colori dalle sfumature più esaltanti gratificano gli abitanti della zona i quali si trovano in forme di imbarazzo non sapendo come poter ricambiare.

E’ possibile ammirare i colori del bianco come simbolo di PUREZZA, il rosso scuro a rappresentare la COSTANZA e la CONTINUITA’ il viola ad esprimere GENEROSITA’ E TIMIDEZZA tutto questo accompagnato dall’essenza di APODENUS SELVATICUM, PUTRERE e DIOSSINE

Questa forma originale di generosità e consapevolezza delle regole del vivere civile lascia un segno di originalità dove un semplice GRAZIE sembra un temine povero per poter manifestare la gratitudine verso tali nobili gesti”.

Lettera firmata