RONCIGLIONE – Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Ronciglione ha posto in essere un servizio coordinato al fine di contrastare il fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti e i reati contro ila persona.

 

Gli uomini dell’Arma in particolare hanno denunciato a Ronciglione: una cittadina equadoregna 49nne che circolava a bordo della vettura di proprietà con un contrassegno di assicurazione contraffatto. Nella circostanza veniva sottoposto a sequestro sia il veicolo che lo stesso contrassegno assicurativo; un 22nne residente a Capranica che a bordo della propria autovettura aveva occultato un coltello a serramanico del genere proibito. Anche in questo caso i militari lo hanno posto sotto sequestro.

 

A Sutri i militari durante un posto di controllo hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo un 30nne di Trevignano Romano che è stato trovato in possesso di circa 3 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, sottoposta a sequestro. Durante i vari servizi, svolti in tutto il territorio della compagnia, sono stati impiegati 30 militari. Nella circostanza sono stati controllati circa 150 veicoli, elevate 50 contravvenzioni al codice della strada, sottratti 200 punti patente per le varie infrazioni e posti sotto sequestro 5 veicoli. Questi servizi saranno ripetuti nei prossimi giorni per aumentare il senso di sicurezza nella popolazione e la vicinanza degli uomini dell’Arma.

Commenta con il tuo account Facebook