Nel fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Viterbo hanno dato corso a delle perquisizioni nell’area di Piazza Martiri D’Ungheria; in via Emilio Bianchi in particolare, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato in flagranza un quarantaseienne viterbese, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, essendo stato trovato in possesso di 160 grammi di hashish in più panetti, materiali per pesatura, taglio e confezionamento della sostanza illecita nascosti in casa.

Carabinieri Sacrario Viterbo 667x350
Carabinieri Sacrario Viterbo
Articolo precedenteMontefiascone, Carabinieri denunciano tre persone per guida in stato d’ebbrezza
Articolo successivoL’Ecosantagata pronta per la Coppa Italia, domani arriva il Molfetta