TARQUINIA – Si scaglia contro i poliziotti intervenuti che lo bloccano con lo spray all’oleoresin capsicum. Il fatto si è verificato la sera di alcuni giorni scorsi, quando gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante del Commissariato intervenivano presso la stazione di Tarquinia, ove era stato segnalato che uno straniero stava danneggiando un portone di uno stabile.

Giunti sul posto, i poliziotti notavano che un soggetto di colore stava aggredendo una persona che abitava nell’immobile. Immediatamente cercavano di sottrarre il malcapitato dai colpi dello straniero, che però si divincolava continuando a colpire l’uomo.

A questo punto gli operatori, anche con l’ausilio di una pattuglia della Polizia Stradale, riuscivano ad allontanare la vittima dall’aggressore, che in forte stato di agitazione ed in evidente stato di ebbrezza, si scagliava contro i poliziotti i quali, ricorrendo all’utilizzo dello spray all’oleoresin capsicum, loro in dotazione, riuscivano a bloccarlo.

Il personale sanitario del 118 provvedeva poi a prendere in consegna l’extracomunitario conducendolo all’ospedale di Tarquinia per gli accertamenti del caso.

Lo straniero, di 21 anni, che verrà denunciato per lesioni personali e danneggiamento, con provvedimento del Questore di Viterbo sarà sottoposto alla misura di prevenzione del Divieto di Ritorno nel Comune di Tarquinia.

Commenta con il tuo account Facebook