MARTA – I Carabinieri della Stazione di Marta hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo 57nne con precedenti di polizia per maltrattamento di animali. La vicenda scaturisce dalla denuncia presentata da una donna, vicina di casa del denunciato, la quale lamentava il ferimento di 9 dei propri gatti a mezzo armi ad aria compressa a seguito di un diverbio per problemi di vicinato avuti con lo stesso.

 

Gli accertamenti dei militari dell’Arma hanno portato all’esecuzione di una perquisizione domiciliare nei confronti dell’uomo durante la quale sono stati rinvenuti 1 fucile e 4 pistole ad aria compressa, un fucile da sub, una balestra, tre archi con frecce, tre fionde e numeroso munizionamento per le armi ad aria compressa.

 

Alla luce di ciò l’uomo è stato denunciato per maltrattamento di animali. Tutte le armi e le munizioni sono state sottoposte a sequestro e messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email