ORTE – Continua l’impegno dei Carabinieri della Stazione di Orte alla lotta al consumo ed allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel fine settimana i militari hanno tratto in arresto un uomo ed una donna, rispettivamente 29nne e 26nne, per detenzione al fine di spaccio di hashish. I due, gravati da numerosi precedenti di polizia specifici, che da tempo erano finiti sotto la lente dei Carabinieri, sono stati controllati, a bordo della loro autovettura mentre circolavano nelle vie del paese, in possesso di circa 60 grammi di hashish già divisi in singole dosi pronti per la vendita.

 

Durante l’operazione di Polizia Giudiziaria veniva effettuata una perquisizione domiciliare a casa dei due e rinvenuto altresì un bilancino di precisione. I militari pertanto hanno dichiarato l’uomo e la donna in stato di arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente li hanno tradotti, in regime degli arresti domiciliari, presso le proprie abitazioni. Sullo stupefacente, sottoposto a sequestro, saranno effettuati gli accertamenti tecnici del caso, in attesa poi dell’autorizzazione alla distruzione.

Commenta con il tuo account Facebook