TUSCANIA – I Carabinieri della Stazione di Tuscania hanno portato a termine un’altra brillante operazione nella lotta al traffico di stupefacenti. Ieri, infatti, hanno tratto in arresto un uomo 25nne del luogo per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente.

 

L’arresto trae origine da un’attività d’indagine che durava da circa 15 giorni, portata avanti con pedinamenti e servizi di osservazione. Ieri pomeriggio, avuto l’ennesimo riscontro dell’attività frenetica del giovane i militari sono intervenuti bloccandolo e sottoponendolo ad una perquisizione personale e domiciliare. Nella circostanza sono stati rinvenuti 50 grammi di haschish, 20 grammi di marijuana tantissimo materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e la somma contante di 665,00 euro provento dell’illecita attività.

 

Sulle risultanze dell’attività svolta ed alla luce del rinvenimento dello stupefacente l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito per direttissima. Il danaro, le sostanza sequestrate e il materiale sono stati sottoposti a sequestro. Ora saranno effettuati accertamenti tecnici per stabilire il principio attivo dello stupefacente mentre il danaro sarà versato su un libretto infruttifero intestato all’arrestato.

Commenta con il tuo account Facebook