VIGNANELLO – Continua l’attività di contrasto del Comando Provinciale dei Carabinieri di Viterbo al traffico ed a consumo di sostanze stupefacenti. Ieri, infatti, i Carabinieri della Stazione di Vignanello, a conclusione di una complessa indagine, hanno denunciato in stato di libertà due uomini di 44 e 40 anni per detenzione al fine di spaccio di stupefacente.

 

I due uomini, che era da tempo che si aggiravano per la cittadina viterbese, erano sotto la lente di ingrandimento dei Carabinieri che ieri, avuta certezza del fatto che si aggiravano di nuovo hanno deciso di bloccarli. Nella circostanza sono stati rinvenuti 5 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione di uno dei due venivano recuperati ulteriori 5 grammi circa di haschish.

 

Alla luce di ciò i due uomini sono stati denunciati per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente. La droga sequestrata è stata sottoposta a sequestro e sarà distrutta dopo gli accertamenti scientifici che saranno disposti dall’Autorità Giudiziaria.

Commenta con il tuo account Facebook