VITERBO – La richiesta del Comune, indirizzata al Prefetto Giovanni Bruno, è stata accolta immediatamente: una squadra di militari arriverà oggi pomeriggio a Viterbo per le operazioni anti-ghiaccio. Il Prefetto ha attivato tempestivamente le procedure necessarie per rispondere alla richiesta del Comune.

La squadra dell’Esercito provvederà a distribuire manualmente il sale per le vie di Viterbo. Si inizierà con ogni probabilità oggi pomeriggio dal centro storico per proseguire poi nel resto della città.

“Nonostante le misure previste dal Piano neve, che sono state puntualmente applicate e che seguono una logica ben precisa, – fa sapere Luisa Ciambella – in maniera preventiva abbiamo richiesto l’aiuto della Prefettura per questa importante operazione. Il Comune di Viterbo, non essendo il comune di Bolzano, non dispone di mezzi piccoli (averli e utilizzarli ogni 5 anni presupporrebbe un costo per gli utenti troppo alto per acquistarli e per manutenerli) , adeguati per le strette vie del centro storico, è per questo la squadra dell’esercito sarà di fondamentale importanza.

Tuttavia da questa mattina alle 6 ci siamo già attivati con una squadra di Viterbo Ambiente, composta da 35 persone, che ha già iniziato a spargere il sale nel centro storico. Nel momento in cui arriverà l’Esercito si procederà prontamente a dislocare la squadra di Viterbo ambiente nelle zone che hanno più criticità, a partire dai quartieri e dalle frazioni. Ringraziamo la Prefettura per aver accolto in maniera tempestiva la nostra richiesta e ci scusiamo con i cittadini per i disagi di questi giorni”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email