ORTE – I Carabinieri della Stazione di Orte, nella giornata di ieri a seguito dell’arresto operato nei confronti di due uomini di nazionalità romena per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di uno di loro.

 

In particolare, l’Autorità Giudiziaria, durante l’udienza di convalida, concordando pienamente con la tesi investigativa ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per l’uomo 30nne di origini romene e già conosciuto alle forze dell’ordine.

 

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in Terni in regime degli arresti domiciliari. Ora si attende la data del processo e continua da parte degli investigatori l’acquisizione delle fonti di prova per supportare l’accusa.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email