VITERBO – Il Generale di Corpo d’Armata Domenico Minervini, Comandante Interregionale dell’Italia Centrale della Guardia di Finanza, nella odierna mattinata ha visitato il Comando Provinciale di Viterbo.

 

Accolto dal Comandante Provinciale Col. Alfonso Amaturo, ha incontrato gli ufficiali ed una folta rappresentanza di Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri. Presente anche una delegazione dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia – Sezione di Viterbo, per sottolineare il legame inscindibile tra le Fiamme Gialle in servizio e in congedo.

 

Successivamente il Generale Minervini ha presenziato ad un briefing durante il quale sono state illustrate tutte le questioni di rilevanza circa l’attività svolta dai reparti del Corpo nella provincia di Viterbo, con particolare riferimento alle principali attività a tutela della sicurezza economica–finanziaria.

 

In tale contesto il Generale Minervini, stante l’attuale profonda crisi economica che attanaglia il Paese, considerato che tutte le categorie economiche (imprese, artigiani e professionisti) sono in grande sofferenza, ha sottolineato la necessità di una sempre maggiore attenzione e sensibilità nei confronti dei contribuenti con i quali le Fiamme Gialle vengono quotidianamente in contatto nelle varie attività di controllo.

 

Al termine dell’incontro, l’alto Ufficiale ha rivolto ai militari tutti il proprio plauso per il quotidiano impegno profuso a tutela della legalità economico-finanziaria, esortandoli a continuare nella diuturna attività a contrasto all’evasione fiscale a alle molteplici forme di criminalità.

Commenta con il tuo account Facebook