ONANO – I Carabinieri della Stazione di Onano hanno tratto in arresto un uomo 53nne originario di Orvieto per Resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e porto senza giustificato motivo di oggetti atti ad offendere. L’uomo, poi risultato essersi allontanato volontariamente dalla propria abitazione da qualche tempo, è stato fermato dai Carabinieri mentre, in evidente stato di ebbrezza, viaggiava a bordo della propria autovettura.

 

All’alt ha finto di fermarsi per poi riprendere la marcia e tentare di scappare, urtando l’auto di servizio dell’Arma. Immediatamente inseguito veniva bloccato di li a poco. Nella circostanza i militari, da una perquisizione dell’autovettura, rinvenivano un coltello a serramanico del genere proibito. Alla luce di ciò l’uomo veniva dichiarato in stato di arresto per danneggiamento, resistenza a Pubblico Ufficiale, e porto di oggetti atti ad offendere. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato stamani. L’autovettura usata ed il coltello sono stati posti sotto sequestro.