CIVITA CASTELLANA – Nell’ambito dei servizi posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Civita Castellana per il controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Orte hanno tratto in arresto un uomo, di origini romene, di 21 anni per furto aggravato.

 

L’uomo è stato fermato e controllato al casello autostradale del comune della Tuscia mentre transitava a bordo della sua autovettura.

 

Da un controllo effettuato dai militari ai terminali delle Forze di Polizia è emerso che era stato colpito da una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma a seguito ad alcuni furti effettuati nella capitale e per i quali i Carabinieri avevano prontamente riferito all’Autorità Giudiziaria scoprendone l’autore.

 

Alla luce di ciò l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la casa circondariale di Viterbo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria capitolina. Sono in atto gli accertamenti per verificare se il cittadino romeno fosse solo in transito pre la Tuscia o avesse interessi poco leciti nella zona.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email