MONTEFIASCONE – Una giornata ecologica nel civico cimitero, come è accaduto oggi in Montefiascone, a prima vista, potrebbe sembrare un paradosso, invece no.

L’instancabile consigliere A. Merlo, delegato al cimitero, per la giornata di oggi, con l’assenso del sindaco, ha avuto a disposizione una squadra di sei persone immigrate, facenti parte della ditta Splendid del presidente L. Bucaccio, la quale, in questi giorni, sta effettuando tutta una serie d’interventi per la ripulitura di alcune parti della città.

Oggi, dalle nove del mattino fino alle diciassette del pomeriggio, ovviamente con un lunga pausa pranzo, la squadra ha operato all’interno del civico cimitero che, lasciato quasi in stato di abbandono, per tanti anni, ora versava in condizioni, a dir poco, poco edificanti.

La squadra è stata supportata da uno dei custodi che, con il piccolo camioncino, ha provveduto a favorire la raccolta e lo smaltimento dell’immondizia, costituita per la maggior parte dello sfalcio delle erbacce, facendo da spola tra i luoghi di lavoro e la discarica. I componenti la squadra, con gli adeguati attrezzi del caso, hanno provveduto, infatti, allo sfalcio delle erbacce lungo i vialetti, tra le tombe e le cappelle per circa uno dei quattro ettari di cimitero, di pari passo ha effettuato la raccolta di cartacce varie rinvenute per ogni dove. Un lavoro fatto con tanta volontà, pazienza e abbastanza professionalità che ha ridato alla parte interessata del nuovo cimitero un aspetto molto dignitoso; lavoro che spesso è stato interrotto per la caduta di una leggera pioggerellina che, di tanto in tanto, specialmente nella mattinata, ha impedito di lavorare in modo unitario e continuo. Le innumerevoli persone che sono state presenti nella zona sia perché li avevano la tomba dei propri cari, che di passaggio, hanno applaudito ed apprezzato molto quanto si stava facendo.

Il delegato Merlo, mentre, da una parte, ringrazia i ragazzi per quanto hanno fatto, dall’altra si augura di averli di nuovo per altri giorni nella prossima settimana al fine di completare la ripulitura dell’intero cimitero, sia nuovo che vecchio.

Delegato Merlo, finalmente il cimitero si avvia ad essere il giardino promesso?!
Si. Questo è il mio intento. C’è la sto mettendo tutta. Abbiamo iniziato l’istallazione di nuove fontanelle eliminando quell’obbrobrio in cui versano, altre mi auguro di montarle quanto prima; il lavoro di oggi con lo sfalcio delle erbacce è altra realtà importante. Stiamo avviando la raccolta indifferenziata con l’eliminazione dei vecchi cassonetti in ferro che erano solo che indecenti e li stiamo sostituendo con quelli in plastica fornitici dalla ditta Viterbo Ambiente, alla quale va il nostro ringraziamento per la collaborazione. Ho presentato al sindaco, già da qualche tempo, la nota esplicativa del regolamento comunale che mi auguro venga approvata quanto prima proprio per stabilire regole da rispettare e disciplinare i comportamenti di ogni singola persona che si muove nel cimitero, affinché possa svolgere la sua attività nel migliore dei modi nell’interesse di tutti. Mi pare che si stia facendo abbastanza.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook