I Carabinieri del NORM della compagnia di Viterbo, ieri pomeriggio, durante un servizio perlustrativo finalizzato al contrasto dei reati di microcriminalità, hanno notato un giovane, muoversi in atteggiamento sospetto e guardingo, così hanno deciso di fermarlo e controllarlo.

Lo hanno trovato in possesso di 1,15 grammi di hashish già divisa in dosi; immediatamente è stata effettuata la perquisizione domiciliare, al termine della quale venivano trovati altri 25 grammi di hashish, già divisa in dosi oltre all’occorrente per tagliare e confezionare la droga.

Al termine delle perquisizioni lo spacciatore è stato dichiarato in arresto e tradotto presso  la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook