GRAFFIGNANO – La compagnia Carabinieri di Viterbo, ha stretto ulteriormente la morsa  nei  confronti dello spaccio di droga nella provincia di Viterbo; in nottata infatti i  carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia, unitamente a quelli della stazione di Graffignano, nel corso di un servizio predisposto appositamente, hanno fermato una autovettura  condotta da due conviventi di Graffignano, già sospettati dagli stessi  carabinieri, ed hanno effettuato una immediata perquisizione, rinvenendo a bordo 100 grammi di hashish e una dose da mezzo grammo di cocaina; la perquisizione e’ quindi stata estesa immediatamente alla loro abitazione, dove all’interno e’ stato trovato tutto l’ occorrente per tagliare e confezionare la droga. I due conviventi sono quindi stati arrestati  e sottoposti agli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook