VITERBO – “Stamattina Viterbo si è svegliata con le strade ghiacciate a causa dalla nevicata che ieri sera ha imbiancato la nostra città. Non si può dire di essere stati colti di sorpresa visto che la perturbazione era stata ampiamente e dettagliatamente prevista già dal 31 gennaio oltre al fatto che la nevicata ha avuto inizio alle prime ore della sera.

 

Rimaniamo pertanto molto meravigliati che, sebbene “il piano sia scattato immediatamente, in piena notte” e che “dodici mezzi al lavoro tutta la notte” l’esito sia stato così inefficace, anzi in alcune zone disastroso. Sia i giornali di questa mattina sia le migliaia di persone inferocite per una città praticamente impercorribile sembrano testimoniare che l’intervento è stato tardivo, scarso e qualitativamente errato.

 

Ci fa sinceramente sorridere la dichiarazione dello stesso Ricci: “Essendo la temperatura scesa di molto e l’effetto del sale viene meno”. Ci chiediamo infatti quale “magica soluzione” usino i comuni montani del nord Italia dove le temperature scendono per tanti giorni dell’anno sicuramente oltre i pochissimi gradi sotto lo zero che si sono misurati stanotte.

 

Ci sembra che quest’amministrazione, tra chiacchere, litigi, impasti, rimpasti abbia solo sviluppato la capacità di autocelebrarsi contro ogni oggettiva e ragionevole evidenza di fatti che parlano da soli. In tanti continuano a definirli “Esordienti allo sbaraglio” … purtroppo esordienti non lo sono più e in questa città tarda a vedersi una minima e ormai improrogabile svolta in uno qualsiasi degli ambiti amministrativi”.

 

FDI-AN Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email