auto carabinieri

 

CIVITA CASTELLANA – A Civita Castellana i carabinieri della locale Stazione, a conclusione di attività d’indagine, denunciavano a piede libero un ragazzo, da poco diciottenne, per il reato di imbrattamento e deturpamento.

Il giovane, approfittando dell’oscurità, nella notte del 29 gennaio u.s. con vernice spray di colore nero e rosso, imbrattava i muri perimetrali e le vetrine del centro commerciale denominato “Marcantoni”, sito in Piazza Marcantoni a Civita Castellana. Immediate ed accurate indagini consentiva di riconoscere il responsabile e procedere al suo deferimento in stato di libertà.