VITERBO – Un incendio, sulla cui natura sono ancora in corso degli accertamenti, si è verificato nella notte presso la discarica di Casale Bussi. Ingenti i danni che hanno interessato la struttura, tanto da renderne necessaria la chiusura.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, tutt’ora in azione per riportare la situazione alla normalità.

Nella mattinata odierna, per avere contezza della situazione, si sono portati sul posto anche il sindaco di Viterbo, Leonardo Michelini, il presidente della provincia, Mauro Mazzola, e il consigliere M5S Gianluca De Dominicis.

Quest’ultimo ha così commentato pubblicamente l’accaduto: “L’incendio è spento e tenuto sotto controllo e i vigili del fuoco proseguiranno lo spegnimento dei focolai con mezzi idonei almeno fino a domani. Sempre domani ci sarà un incontro in prefettura per definire come procedere per lo smistamento dei rifiuti dei comuni che conferivano a Casale Bussi che per il momento rimane non operativa. Non sembrano esserci allarmi ambientali ed è prematuro poter avere informazioni circa le cause dell’incendio. Intanto vorrei ringraziare i vigili del fuoco per il tempestivo ed efficace intervento.
Questi professionisti sono encomiabili!”