ORTE – Nella prima mattinata di lunedì, per cause in corso di accertamento, un uomo di origini pakistane è rimasto investito, a poca distanza dalla stazione di Orte, da un convoglio in transito verso Ancona. Inutile l’intervento del 118. L’uomo è deceduto sul colpo. Forti ritardi si sono registrati sulla linea che collega Orte al capoluogo marchigiano.

Commenta con il tuo account Facebook