TARQUINIA – Il gruppo comunale della Protezione Civile ha partecipato dal 28 febbraio al 1° marzo a “Exercise 2015″. L’esercitazione è stata organizzata dal centro operativo intercomunale di Civitavecchia, dalla Regione Lazio e dalla Prefettura di Roma e ha visto impegnati insieme i gruppi comunali di protezione civile della città portuale, di Allumiere, Tolfa, Cerveteri, Santa Marinella e Ladispoli.

 

Venti i volontari della Prociv tarquiniese che hanno preso parte alla tre giorni, nella quale sono state effettuate varie simulazioni d’intervento in caso di emergenza: dal disastro idrogeologico al soccorso a persona intrappolata in un abitacolo. «È stata un’iniziativa importante nel segno della prevenzione e per testare quella che è la collaborazione tra i vari gruppi comunali della Protezione Civile in caso di emergenza. – sottolinea il coordinatore Volfango Viola – Per i volontari è stata una valida esperienza formativa, che tornerà molto utile per il futuro. Colgo l’occasione per ribadire che il nostro è un lavoro di supporto a quello dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine».

 

I volontari che hanno partecipato all'iniziativa

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email