BASSANO ROMANO – Ancora tanta solidarietà da parte del gruppo di protezione civile di Bassano Romano.

Un gruppo di volontari, infatti, ha dato il proprio contributo a Campotosto (L’Aquila) nei giorni di emergenza a causa della neve e dopo essere stato colpito dal sisma del Centro Italia. Claudio Altobelli, Benedetto Benedetti, Gabriele Sapanti e Flavio Amadio della Prociv-Arci del centro della Bassa Tuscia si sono recati nel comune dell’Abruzzo per portare aiuto e sostegno alle popolazioni che stanno attraversando un periodo non certo facile.

“Siamo assolutamente fieri – ha commentato l’Assessore alla Protezione Civile del Comune di Bassano Romano, Yuri Gori – del nostro gruppo di volontari e tutto il paese dovrebbe esserlo. Eravamo consapevoli del lavoro che i volontari svolgono nei momenti di difficoltà, ma in questo primo periodo di Amministrazione abbiamo avuto l’occasione di collaborare insieme e, oltre a confermare il loro grande impegno, abbiamo visto con quanta dedizione e professionalità affrontano le varie situazioni sulle quali abbiamo cooperato. Le funzioni svolte dalla Prociv-Arci di Bassano Romano sono assolutamente importanti per la nostra comunità”.

In questi mesi, la Prociv-Arci del presidente Angelo Morra ha messo a disposizione le proprie competenze in diverse occasioni sia nelle zone colpite dal terremoto e dal maltempo sia nel territorio comunale di Bassano Romano, intervenendo sempre con tempestività e preparazione.

“A tutti i volontari della Protezione Civile – commenta il Sindaco Emanuele Maggi – va la nostra stima per i modi in cui intervengono e per l’estrema disponibilità che dimostrano verso il nostro paese e non solo. Un attestato di stima che non vuole essere formale ma sincero. E l’Amministrazione Comunale vuole esprimere la massima riconoscenza verso tutti i volontari che, ognuno per la sua parte, si impegnano a mettere a disposizione degli altri le proprie competenze ed il proprio tempo”.

Commenta con il tuo account Facebook