CAPRANICA – Scaricano lastre di eternit all’interno dello spazio del depuratore di Capranica e se ne vanno. Ieri mattina il responsabile della sicurezza e all’amianto della Talete ha scoperto un enorme cumulo di eternit proprio all’interno dello spazio dove si trova il depuratore di Capranica in località San Terenziano. Molto probabilmente il materiale è stato scaricato nel weekend quando diminuiscono i controlli.

 

Subito è stato denunciato il fatto ai carabinieri ed è stato avvisato il sindaco Angelo Cappelli. Per non creare disservizi nelle prossime ore Talete provvederà a rimuovere e smaltire l’eternit, soprattutto perché le lastre bloccano l’entrata ai mezzi della società. I carabinieri di Capranica stanno indagando per rintracciare i responsabili.

Commenta con il tuo account Facebook