Donato Marano, capo della Squadra Mobile di Viterbo

 

VITERBO – Nei giorni scorsi, all’esterno ed all’interno di un locale di intrattenimento di Viterbo si sono verificati due episodi violenti che hanno visto coinvolti alcuni giovani.

Riguardo al litigio che si è verificato nella notte tra sabato e domenica scorsi, gli uomini della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Viterbo, a seguito di immediati riscontri, hanno rintracciato gli autori e inviato una specifica informativa di reato all’Autorità Giudiziaria.

In merito alla vicenda che si è registrata all’interno del locale nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, sono in corso serrate indagini della Squadra Mobile volte all’identificazione a breve delle persone implicate. E’ comunque opportuno escludere, categoricamente, la matrice politica per entrambi gli avvenimenti.

Commenta con il tuo account Facebook