PROVINCIA – “Le precipitazioni di questi giorni – afferma Ermanno Mazzetti (foto), direttore della Coldiretti di Viterbo sono particolarmente gravi in alcuni territori della provincia in particolare nel Comune di Tarquinia e Tuscania dove si è verificato l’esondazione del fiume Marta e Mignone che ha provocato ingenti danni alle coltivazioni in pieno campo”.

 

Coldiretti di Viterbo ha fatto la segnalazione al Settore Decentrato Agricoltura di Viterbo chiedendo l’attivazione di una azione di monitoraggio sulle zone colpite al fine di valutare l’incidenza dei danni affinché vengano attivate tutte quelle procedure necessarie per il riconoscimento dello stato di calamità naturale del settore.

Commenta con il tuo account Facebook