TUSCANIA – Nella serata del 17 novembre i carabinieri della compagnia di Tuscania hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cittadino italiano, poiché a seguito di mirate investigazioni effettuate dagli stessi militari, il soggetto è risultato essere colpevole di numerosi e cruenti episodi di maltrattamenti in famiglia, segnatamente, nei confronti della propria compagnia.

La Procura della Repubblica presso cui è stato deferito, ha ritenuto validi gli elementi raccolti dai carabinieri, ed ha inoltrato la richiesta custodiale al GIP, che ha emesso il provvedimento eseguito nella serata di ieri.