ACQUAPENDENTE – I Carabinieri della Stazione di Acquapendente, ieri, hanno tratto in arresto un uomo 52nne di origine algerina per maltrattamenti in famiglia. L’uomo a seguito di un litigio per futili motivi ha aggredito la moglie colpendola violentemente. Le urla…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteBasket, Serie B: la Stella Azzurra chiude la stagione sul parquet di Rimini
Articolo successivoBeccata con 10 grammi di cocaina, arrestata