MONTALTO DI CASTRO – E’ stato fermato e denunciato dai carabinieri della stazione di Montalto di Castro , un cittadino di origini senegalesi di 31 anni, che è stato sorpreso durante un servizio di pattuglia appiedata per controllare il regolare svolgimento delle attività ludiche dei bagnanti sul lungo mare harmine, mentre era intento a tentare di vendere 20 borselli, 30 borse, 15 cinture 5 cappelli, avendo noti marchi, evidentemente contraffatti; immediatamente è stato bloccato dai carabinieri , e denunciato e gli è stato sequestrato il materiale, e contestualmente nell’ ambito dello stesso servizio è stato sottoposto a fermo amministrativo anche il mezzo sul quale trasportava il materiale contraffatto.

Tutto il materiale è stato sequestrato e il venditore extracomunitario denunciato alla procura della repubblica di Civitavecchia.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email