VITERBO Nuovo Questore a Viterbo. Si tratta del Dott. Massimo Macera, che da oggi prende il posto del Dott. Lorenzo Suraci, che andrà a svolgere la funzione di Questore di Livorno.

In occasione dell’insediamento, in Questura, si è svolta la cerimonia commemorativa dei Caduti della Polizia di Stato, al termine della quale il Questore ha salutato i funzionari e il personale della Questura.

Il Questore Macera, sposato e padre di due figli, si è laureato in giurisprudenza nel 1985.

Ha iniziato la sua carriera in polizia nel 1987 frequentando il corso di formazione professionale per commissari presso l’Istituto Superiore di polizia.

Prima assegnazione nel1988 come vice direttore del Centro nazionale di specializzazione e perfezionamento nel tiro di Nettuno dove acquisisce la specializzazione di istruttore di tiro e di tiratore scelto.

Dal 1990 al 1994 quale vice dirigente della squadra giudiziaria presta servizio al Compartimento di polizia Ferroviaria di Roma

Dal 1994 viene trasferito al Dipartimento della P.S dove dirige la Segreteria Tecnica della Direzione Centrale della Polizia Criminale

In seguito nel 1996 assume la direzione della sezione “cattura latitanti e reati contro il patrimonio” del Servizio Interpol.

Nel 1998 presta servizio nella Segreteria del Vice Capo della Polizia Vicario e dal 2000 presso la Direzione centrale delle risorse umane.

Nel 2001, all’indomani dell’attentato alle torri gemelle riceve l’incarico di costituire e poi dirigere la Sala Situazioni della Segreteria del Dipartimento della P.S.

L’esperienza dipartimentale prosegue con la direzione di una divisione presso la Direzione Centrale per gli Affari Generali.

Nel 2011 viene nominato Vice Questore Vicario a Sondrio.
Nel 2013 Vice Questore Vicario a Lucca
Nel 2015 frequenta il Corso di Alta Formazione presso la Scuola di perfezionamento per le forze di polizia.
Nel 2016 viene promosso Dirigente Superiore ed assegnato alla Scuola Superiore di Polizia, con l’incarico di direttore del Servizio Studi Corsi e Addestramento, per poi assumere, l’anno successivo, quella di Vice Direttore.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email