Corso Montefiascone

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Montefiascone, sono intervenuti in una abitazione in soccorso a due anziani, chiamati telefonicamente dal figlio, poichè erano vittime di vessazioni e maltrattamenti da parte del loro badante , un uomo di origini rumene.

I carabinieri intervenuti nell’immediatezza della chiamata di soccorso, hanno trovato all’interno dell’abitazione la coppia terrorizzata ed il badante in escandescenza ed in evidente stato di alterazione dovuta all’eccesso di alcool. I carabinieri hanno subito cercato di stabilire la calma e controllare lo stato di salute e sicurezza dei due anziani, poi hanno cercato di calmare il badante ma questi senza motivo si è scagliato contro i carabinieri in modo violento tanto che per riportarlo alla ragione ed immobilizzarlo hanno dovuto utilizzare lo spray urticante in dotazione. Solo allora si è disorientato ed è stato immobilizzato e messo in sicurezza. Accertate poi le condizioni fisiche e di sicurezza della coppia di anziani, i carabinieri hanno dichiarato in arresto il badante e lo hanno ristretto presso le camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Montefiascone.