MONTEFIASCONE – La cucina mobile dell’AS.VO.M., inaugurata ieri pomeriggio, per tutta la giornata di oggi è rimasta su piazzale Mauri e, specialmente nel pomeriggio, molti cittadini, anche in visita ai mercatini sulla medesima piazza, hanno potuto visitarla rendendosi conto della sua efficienza e della sua validità.

Una struttura pensata per soccorre popolazioni investite da calamità naturali, senza escludere di essere utilizzata anche per servizi di ristorazione in altro genere di necessità.

Tutti hanno espresso positivi apprezzamenti anche in funzione dei vari assaggini, bruschette con il locale extravergine olio d’oliva, pizzette fritte, bocconcini di cannelloni agli spinaci, accompagnati da un un buon bicchiere di vino caldo che hanno potuto gustare.

Alimenti questi, tutti preparati nella magnifica ed efficientissima cucina dallo staff dei sei cuochi che hanno lavorato continuamente per tutto il pomeriggio, in quanto, il flusso dei cittadini è stato continuo ed ordinato.

Tanto per avere un’idea di quanto è stato servito ai visitatori e di quanti essi sono potuti essere, basti pensare che sono stati scaldati circa ottanta litri di vino, sono stati consumati circa trenta Kgrammi di pane, è stato consumato circa sessanta Kgrammi d’impasto, sono stati consumati circa tredici Kgrammi di dolciumi. La presidente dell’AS.VO.M. Claudia Ciampicotto con tutto lo staff, a fine giornata non si è risparmiata dall’esprimere la sua soddisfazione con l’affermazione: abbiamo superato la prova, possiamo fare anche di più; a lei ha fatto eco il vice Tonino Fiani, quando ha aggiunto: giusta è la strada intrapresa, dobbiamo mandare avanti.

Tirando le somme, il traguardo prefissato dall’AS.VO.M.-Protezione Civile, è stato pienamente raggiunto, tutto, senza intoppo alcuno, ha funzionato come previsto, e, come aveva già sottolineato sua Eccellenza il Prefetto, dott. Giovanni Bruno, nella giornata di martedì scorso passata con l’AS.VO.M., l’investimento fatto si è rivelato utile, funzionale e molto oculato; d’altra parte l’Associazione non ha necessità di mezzi di rappresentanza o di sola immagine, ma di mezzi che siano utili, facilmente maneggevoli ed adatti ai tipi di soccorso che l’AS.VO.M. – Protezione Civile è chiamata a svolgere, sia livello locale, e soprattutto, quale importante componente della Colonna Mobile Regionale. Un doveroso ringraziamento va agli sponsor Banca Sviluppo Tuscia e Supermercato Conad che hanno permesso l’acquisto di questo importante mezzo.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook