MONTEFIASCONE – In questi ultimi giorni è aumentata l’entità della rete d’illuminazione pubblica della città di Montefiascone.

L’assessore ai lavori pubblici e illuminazione pubblica, M. Ceccarelli, ha, finalmente e giustamente, illuminato via Don L. Sturzo con la messa in opera di alcune paline su una tratta di circa cento metri. La via è una scorciatoia tra la sovrastante via Cassia e la sottostante comunale interna Via G. Contadini e, per questo motivo, è molto frequentata sia di giorno che di notte. Una via, questa, non di principale importanza, ma densamente popolata e, fino ad oggi, nessuna delle amministrazioni passate si era occupata di essa e della necessità di illuminarla.

Un’opera realizzata in pochi giorni, semplice, non di grande rilievo, ma sicuramente necessaria ed altamente condivisa dagli abitanti della via stessa; un’opera che contribuisce, anche se indirettamente, a dare una certa sicurezza, specialmente durante la notte, agli abitanti medesimi.

Brigliozzi Pietro