Il NAS di Viterbo, ha eseguito alcuni controlli a strutture sanitarie pubbliche della provincia per il contrasto al fenomeno dell’abusivismo nelle professioni sanitarie.

Sono stati scoperti 5 infermieri non iscritti all’albo provinciale. Tutti sono stati immediatamente segnalati alla Procura della Repubblica di Viterbo e dovranno rispondere del reato di esercizio abusivo della professione di infermiere.

Commenta con il tuo account Facebook