polizia cellulare

VITERBO Nell’ambito dell’incessante attività finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di droga, nei giorni scorsi gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo hanno tratto in arresto due imprenditori viterbesi per violazione della normativa sugli stupefacenti.

Al riguardo, essendo venuti meno i presupposti, il Questore ha disposto la revoca della licenza di polizia di un esercizio di giochi e scommesse, ubicato nel centro del capoluogo, di cui risulta titolare uno dei due imprenditori.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email