VITERBO – “Sembrerebbe che qualcuno abbia messo gratuitamente a disposizione della collettività la sua vecchia vasca da bagno, riconvertita in un cassonetto dal design innovativo.

Molte grazie all’anonimo benefattore! I cassonetti esistenti in effetti hanno dei difetti, per esempio se sono stracolmi e quindi non si riesce a chiuderli il vento sparge l’immondizia dappertutto, forse col modello “vasca da bagno” le cose andranno meglio… Certo si potrebbe anche semplicemente svuotarli più spesso (e fare qualche multa), ma evidentemente siamo un Comune “creativo”, queste soluzioni banali non ci piacciono”.

F.S.