In relazione alla brillante operazione di polizia giudiziaria dell’Arma dei Carabinieri che ha permesso di individuare il commando armato che lo scorso 7 agosto aveva ucciso Salvatore Bramucci, il Prefetto Antonio Cananà ha espresso le proprie congratulazioni al Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri e ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Grazie alla grande professionalità dei Carabinieri e all’opera sapiente e solerte della Magistratura si è potuto fare luce in tempi veramente brevi su un fatto criminoso che aveva destato notevole allarme sociale nei viterbesi.

Operazioni del genere restituiscono la percezione chiara di un territorio adeguatamente controllato da tutte le Forze di polizia, in grado di assicurare le giuste risposte alle istanze di sicurezza dei cittadini”.