VITERBO – Nelle prime ora di oggi 19 gennaio 2016 sono state eseguite, a seguito di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Viterbo, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Viterbo 12 misure cautelari personali nella specie arresti domiciliari, di persone resesi responsabili dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti, furto e ricettazione. Contestualmente si è proceduto all’esecuzione di trenta perquisizioni nei confronti degli indagati e di altri soggetti coinvolti nell’indagine.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email