I Carabinieri della stazione di Orte, durante un servizio finalizzato a contrastare lo spaccio in quel centro e nelle strade di transito, hanno notato un soggetto originario del napoletano, di circa 30 anni, che era appena transitato dal casello autostradale e visto l’atteggiamento nervoso alla presenza  dei Carabinieri, è stato deciso di perquisirlo e di estendere la perquisizione anche all’auto

All’interno del veicolo sono stati trovati e sequestrati 7 grammi di hashish; immediatamente è stata approfondita la perquisizione e sono saltati fuori occultati in contenitori altri 5,50 grammi di MDMA divisi in 22 dosi, oltre a materiale da taglio.

Lo spacciatore è stato quindi dichiarato in arresto, e tradotto presso le camere di sicurezza della compagnia Carabinieri di Civita Castellana