I Carabinieri della stazione di Piansano hanno arrestato una donna del posto che ieri sera, alla vista della pattuglia di controllo per il distanziamento sociale imposto con l’emergenza Coronavirus, non si è fermata all’alt richiesto dai Carabinieri.

La donna ha accelerato evitando il posto di controllo e tentando, di corsa, di far perdere le tracce fuggendo con l’auto per le vie del centro di Piansano.

I Carabinieri senza mettere in pericolo la circolazione, con una manovra fulminea e repentina hanno riposizionato la macchia per l’inseguimento non perdendo mai di vista la fuggitiva, e bloccandola al centro di Piansano; bloccata e perquisita la donna è stata trovata in possesso di 3 grammi di eroina suddivisa in dosi da cedere; veniva quindi dichiarata in arresto dai Carabinieri e messa a disposizione della Procura di Viterbo.