carabinieri 38enne

FARNESE – Una donna italiana di 47 anni, approfittando del suo lavoro di domestica presso un’anziana donna di 92 anni, di Farnese, si impossessava furtivamente dei codici e delle coordinate della carta di credito dell’ anziana e, una volta in possesso, prelevava nel mese di giugno 900 euro da uno sportello bancomat.

Pronta la richiesta di aiuto ai carabinieri della stazione di Farnese da parte dei parenti dell’ anziana donna, i quali non si spiegavano come , non uscendo quasi mai e non avendo un dispendioso tenore di vita, potesse avere speso quella cifra, e avendo quindi capito che qualcosa non quadrava con la stessa carta.

Le immediate investigazioni degli stessi carabinieri hanno portato a scoprire l’ indebito utilizzo da parte della donna, ed immediatamente è stata denunciata.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email