MARTA – Con l’imperversare della crisi economica che attanaglia il nostro Paese sono frequenti le notizie di occupazioni abusive di alloggi da parte di chi non ne ha uno.

 

E lunedì i Carabinieri della Stazione di Marta si sono trovati innanzi ad un uomo che con attrezzi da scasso aveva ritto il portone d’ingresso di un alloggio popolare; introdottosi all’interno tentava di occuparlo. Immediatamente gli uomini dell’Arma lo hanno bloccato e tratto in arresto per violazione di domicilio con violenza sulle cose ed invasione di terreni ed edifici.

 

L’uomo, un 58nne già conosciuto alle Forze dell’Ordine, dopo le formalità di rito, è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente mentre l’alloggio, debitamente sigillato, è stato restituito all’Ente di gestione.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email