BAGNOREGIO – Continua incessante l’attività dell’Arma dei Carabinieri per combattere il fenomeno dei furti. Ieri i militari della Stazione di Bagnoregio hanno tratto in arresto un 23nne residente a Fabro per furto aggravato. L’uomo aveva asportato da Bagnoregio un ciclomotore parcheggiato nella pubblica via e si stava allontanando quando il proprietario, accortosi del furto, ha dato l’allarme al 112. Nella circostanza i militari dell’Arma sono riusciti ad inseguire e bloccare il malfattore, mentre percorreva la statale umbro casentinese, e a trarlo in arresto.

 

Il ciclomotore recuperato in perfetto stato è stato immediatamente restituito al proprietario mentre l’arrestato è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email